• I Love Sicilia questo mese raggiunge il numero 200 e condivide una selezione di 49 luoghi da sogno in cui realizzare piccoli assaggi di vacanza in splendidi scenari siciliani. Con l'arrivo della bella stagione, ogni fine settimana tutti sentiamo la voglia di partire: trascorrere il weekend fuori casa e sentirci coccolati in strutture pensate per essere una costante di comfort. Sono resort, tenute, bagli e palazzi storici immersi nella bellezza e nel lusso.

    Nel numero troverete in esclusiva alcune foto del backstage di “Nonostante Ballarò”, un progetto artistico che segna l’incontro tra il designer sardo Antonio Marras e il fotografo palermitano Francesco Bellina. In un’intervista alla consigliera delegata dell’Inda Marina Valensise , poi presentiamo la stagione del Teatro Greco di Siracusa.

    Attraverso le nostre interviste, questo mese vi raccontiamo il magistrato Gaetano Bono, il registra Alfredo Lo Piero, l’attrice Ester Pantano, la scelta del neo assessore di Palermo Fabrizio Ferrandelli, le sperimentazioni cinematografiche con l’uso dell’intelligenza artificiale di Francesco Siro Brigiano. E ancora: musica contro l’alzheimer, la poesia di Lina Maria Ugolini ed Experience Sicily, l’invenzione di Allison Scola.

    I Love Sicilia poi è passione per il design, con il racconto del lavoro di Antonio Iraci, e per l'architettura. La rubrica dedicata alle case, questo mese vi mostra una casa vista Etna, firmata da Transit Studio di Londra, che farà innamorare. L'approfondimento dedicato ai viaggi poi ci porta a Tolosa. Immancabili i servizi dedicati all’arte, al gusto, al vino, all’olio e al cinema.

  • L’architetto Mario Cucinella con il suo racconto per noi della Design Week e dei progetti per Palermo, l’imprenditrice Maria Cristina Busi, neo presidente di Confindustria Catania, il maestro Gabriele Ferro, il giornalista campione di viaggi Massimiliano Cavaleri. E ancora: il direttore del 118 nisseno Giuseppe Misuraca e l’attrice marsalese Claudia Gusmano. Sono solo alcuni dei personaggi del numero 201 di I Love Sicilia da domani in edicola in tutta l’Isola. Un'unica rivista due copertine. Una per la Sicilia occidentale dedicata al famoso architetto, originario di Cinisi e autore di un progetto di riqualificazione nel centro storico del capoluogo siciliano. L’altra per la Sicilia orientale dedicata a lady Coca-Cola, la proprietaria della Sigeb, da pochi giorni a capo degli industriali etnei. "Tempo fa avevamo proposto di realizzare a Palermo una Biennale dell'arte, dell'architettura e del design, poi non è stato possibile arrivare in fondo. Penso a un appuntamento biennale o annuale che sia teatro di un confronto nell'area del Mediterraneo, un'idea da rilanciare", dice l'architetto Cucinella nella lunga intervista per il nostro magazine. Numerosi i servizi dedicati all’innovazione, al territorio – con un servizio su Vendicari -, al sociale, ai libri, all’arte e al buon cibo, al ben vestire, alla musica e al cinema. I Love Sicilia ci porta anche in giro per il mondo. Oltre che con I love New York, la rubrica Interni, con l’opera dell’architetto alcamese Vincenzo Provenzano ci fa godere delle immagini di una stupenda villa in Arabia Saudita. “Si parte” ci propone un percorso nella terra dei fiordi, in Norvegia. Infine, designland ci racconta la Sicilia alla conquista della Design Week di Milano. Ultima: chicca le foto sul lago di Piana, la festa di I love Sicilia in media partnership con Day Of Experience.
  • L’imprenditrice Maria Cristina Busi, neo presidente di Confindustria Catania, l’architetto Mario Cucinella con il suo racconto per noi della Design Week e dei progetti per Palermo, il maestro Gabriele Ferro, il giornalista campione di viaggi Massimiliano Cavaleri. E ancora: il direttore del 118 nisseno Giuseppe Misuraca e l’attrice marsalese Claudia Gusmano. Sono solo alcuni dei personaggi del numero 201 di I Love Sicilia da domani in edicola in tutta l’Isola. Un'unica rivista due copertine. Una per la Sicilia occidentale dedicata al famoso architetto, originario di Cinisi e autore di un progetto di riqualificazione nel centro storico del capoluogo siciliano. L’altra per la Sicilia orientale dedicata a lady Coca-Cola, la proprietaria della Sigeb, da pochi giorni a capo degli industriali etnei. Alla nostra testata. Busi racconta cosa vuol dire lavorare con Coca-cola e del suo amore per la Sicilia, come è nato e come sarà portato avanti nel nuovo incarico. Numerosi i servizi dedicati all’innovazione, al territorio – con un servizio su Vendicari -, al sociale, ai libri, all’arte e al buon cibo, al ben vestire, alla musica e al cinema. I Love Sicilia ci porta anche in giro per il mondo. Oltre che con I love New York, la rubrica Interni, con l’opera dell’architetto alcamese Vincenzo Provenzano ci fa godere delle immagini di una stupenda villa in Arabia Saudita. “Si parte” ci propone un percorso nella terra dei fiordi, in Norvegia. Infine, designland ci racconta la Sicilia alla conquista della Design Week di Milano. Ultima: chicca le foto sul lago di Piana, la festa di I love Sicilia in media partnership con Day Of Experience.
  • I love Sicilia torna in edicola da sabato 15 giugno e presenta un servizio di copertina dedicato ai Cavalieri del lavoro siciliani. Il servizio celebra il lavoro attraverso alcuni volti dell'imprenditoria dell'Isola nel mese in cui è arrivata l'ultima nomina: quella del re della grande distribuzione organizzata Giovanni Arena, amministratore delegato del Gruppo Arena e presidente nazionale del gruppo VèGè. Il magazine è quanto mai denso di servizi e personaggi da scoprire: Marco Savatteri, Graziano Piazza, Domenico Pellegrino, Lucia Termini, Felicia Bongiovanni, Emanuele Gaetano Liseo, Francesco Cataldo, Rosetta Sciacca Volkov. E ancora: approfondimenti sul Taobuk, sull'arte, sulle iniziative culturali, cui si sommano le rubriche dedicate al buon cibo, alla moda, al cinema e ai viaggi con un servizio dedicato all'Isola d'Elba. Interni ci presenta, infine, una villa firmata dagli architetti dello Studio ACA Amore Campione Architettura. L'uscita di questo mese è ricca anche di possibilità di acquisto. Con I Love Sicilia sarà possibile acquistare, infatti, due libri, disponibili anche autonomamente attraverso il nostro shop. Si tratta del saggio di Ugo Piazza Una generazione a faccia in giù: i social media e la nuova scomposizione sociale (qui il link) e il libro-catalogo della mostra evento di Domenico Pellegrino Iconic Women (qui il link).
  • I love Sicilia torna in edicola con il numero 203 che questo mese è arricchito da uno speciale dedicato all'arte dal titolo Animae. In copertina questo mese i lettori del magazine troveranno Massimiliano e Doriana Fuksas che insieme all'attore americano Kevin Spacey saranno premiati ai Nation Award di Taormina.  Lo speciale "Animae" allegato alla rivista è dedicato alla omonima mostra di Fondazione Sicilia che espone a Villa Zito 15 artisti siciliani: Francesco Bellina, Marco Cassarà, Tommaso Chiappa, Gabriella Ciancimino, Ignazio Cusimano Schifano Andrea Cusumano, Francesco Ferla, Sergio Fiorentino, Genuardi Ruta, Simone Geraci, Domenico Pellegrino, Franco Politano, Nicola Pucci, Giacomo Rizzo e Sandro Scalia. L'inserto di I Love Sicilia dedica un approfondimento a ciascuno di questi artisti e alle loro opere. I love Sicilia raccoglie storie di personaggi, libri da consigliare, iniziative culturali oltre alle rubriche - dedicate a cucina, vino, olio, stile, viaggi, cinema, arte design e progettazione d'interni - che mensilmente popolano il magazine. Tra le interviste, quella il presidente dell'Autorità portuale della Sicilia Orientale Francesco Di Sarcina, gli approfondimenti sui libri di Francesco e Silio Bozzi e quello sulla nuova fatica editoriale di Maurizio Carta. E ancora, Farm cultural park e la sua Quadriennale, la mostra della GAM dedicata al teatro di Andromeda, creato da Lorenzo Reina, il nostro ricordo del fotografo Giuseppe Leone, l''intervista ai wedding planner del matrimonio dell'anno, le nozza di Diletta Leotta con Loris Karius. Non mancano, come ogni mese, le rubriche firmate da Felice Cavallaro, Gaetano Savatteri, Accursio Sabella, Marco Poman e Francesco Pira. "Si parte" ci porta in Grecia e nelle sue destinazioni di lusso, "Interni" ci mostra una casa firmata da Iraci Architetti, "Designland" ci racconta l'attribuzione del Compasso d'oro alla siciliana Francesca Planeta e a una nutrita truppa di designer di casa nostra.  
  • Beauty is not a matter of size.

    I Love Sicilia dice NO al BODY SHAMING, crudele forma di bullismo e cyberbullismo che tende a far vergognare le vittime per le loro caratteristiche fisiche. La verità da sottolineata con forza è che non siamo tutti uguali, siamo invece tutti unici. Per fortuna. La nostra campagna di sensibilizzazione è in partnership con la Fondazione Sicilia che ha accolto il progetto editoriale con grande entusiasmo condividendo la necessità di porre l'attenzione su un fenomeno dilagante amplificato dai network.

  • Regala o regalati un abbonamento digitale ad I LOVE SICILIA Lifestyle, tendenze, arte, cultura, specialità, luoghi da scoprire di una terra speciale e inimitabile.   Ogni mese i tuoi cari riceveranno una e-mail con la copia web scaricabile della rivista personalizzata e un messaggio per augurare buona lettura da parte tua.   Acquista il tuo abbonamento a soli €20e invia una e-mail a logistica@ilovesicilia.info per comunicare:
    • indirizzo e-mail dell'intestatario dell'abbonamento;
    • indirizzo e-mail dove ricevere il tuo gradito omaggio.
       
     
  • Regala o regalati un anno di I LOVE SICILIA Lifestyle, tendenze, arte, cultura, specialità, luoghi da scoprire di una terra speciale e inimitabile.   Ogni mese i tuoi cari riceveranno una copia della rivista personalizzata con una fascetta per augurare buona lettura da parte tua, gratuitamente e senza alcun costo aggiuntivo. Più doni, più ricevi: per ogni abbonamento annuale cartaceo riceverai in omaggio un abbonamento digitale annuale.   Acquista il tuo abbonamento e invia una e-mail a logistica@ilovesicilia.info per comunicare:
    • i dati dell'intestatario dell'abbonamento: nome, cognome, indirizzo corredato di numero civico, CAP e città;
    • indirizzo e-mail dove ricevere il tuo gradito omaggio: l'abbonamento digitale alla rivista per un anno intero.
           
  • Regala ai tuoi clienti un anno di I LOVE SICILIA  a soli 45€ e il tuo brand aziendale sarà indimenticabile per tutto l’anno! Ogni mese i tuoi clienti riceveranno una copia della rivista personalizzata con una fascetta per augurare buona lettura da parte della tua Azienda, gratuitamente e senza alcun costo aggiuntivo. I Love Sicilia ti riserva l’invito per due persone a tutte le sue iniziative e offre - a chi acquista 100 abbonamenti - il privilegio di invitare propri ospiti agli eventi firmati I Love Sicilia.   Acquista il tuo abbonamento e invia una mail a logistica@ilovesicilia.info per concordare le modalità di pagamento e di consegna delle copie da regalare.
  • Regala o regalati un abbonamento biennale ad I LOVE SICILIA Lifestyle, tendenze, arte, cultura, specialità, luoghi da scoprire di una terra speciale e inimitabile.   Ogni mese i tuoi cari riceveranno una copia della rivista personalizzata con una fascetta per augurare buona lettura da parte tua, gratuitamente e senza alcun costo aggiuntivo. Più doni, più ricevi: per ogni abbonamento biennale cartaceo riceverai in omaggio un abbonamento digitale biennale.   Acquista il tuo abbonamento e invia una e-mail a logistica@ilovesicilia.info per comunicare:
    • i dati dell'intestatario dell'abbonamento: nome, cognome, indirizzo corredato di numero civico, CAP e città;
    • indirizzo e-mail dove ricevere il tuo gradito omaggio: l'abbonamento digitale alla rivista per due anni.
           
     

Torna in cima